Molto d’accordo

Le cose che abbiamo accettato nell’ultimo anno:

Un presidente del Consiglio farlocco.

Una politica antieuropea con le pezze al culo.

Un odio ideologico, diffuso e cattivo nei confronti dei deboli e dei diversi.

Un’apologia dei confini ridicola (ma avete mai guardato cosa c’è la fuori e cosa qui dentro?).

Un continuo scimmiottare il ventennio, nelle parole e nei gesti, senza avere il coraggio di dirlo esplicitamente (forse al prossimo giro).

Il razzismo finalmente sdoganato nelle parole di tutti, al bar o sui treni.

La bellezza e l’amicizia della Russia di Putin. Bellissimo il clima, anche.

Un MoVimento di cittadini che non sa l’italiano.

Le parole violente della comunicazione politica.

La stampa (quel poco che ne resta) ignorata e ridicolizzata, prima di tutti dai loro colleghi embedded.

I social media usati come carne da macello.

Il centro sinistra morto. Con tutte le sue ridicole statuine inamovibili.

La sinistra, morta. L’ambientalismo, mai nato.

La cattivera, l’egoismo, l’arroganza dei peggiori finalmente manifestata senza imbarazzi.

(Massimo Mantellini, Le cose che abbiamo accettato sono 4850)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...