Badoo, così non ci siamo proprio

Mentre stavo provando ad immaginare su chi mi taggerà per primo su Faccialibro nella foto del liceo (sig), mi sono arrivati una sfilza di inviti su Badoo.
Badoo, per chi non lo conosce, è un social network – per la precisione una community – orientato al social dating. A differenza di Facebook, consente pseudonimi, avatar, e una discreta libertà per la profilazione. Risultato: tutti con le loro foto bellissime, tutti a fischiettare mentre cercano di rimorchiare.
Io sono iscritto dal 2006 per motivi non sospetti: fui invitato da Tony (che per me si può chiamare una network trusted person, ovvero persona fidata per accettare gli inviti) e mi iscrissi, a dire il vero senza tanta convinzione. La mia frequentazione scarsissima è dovuta essenzialmente alla modesta interattività del sito, ai pochi strumenti a disposizione, alla “chiusura” rispetto agli altri social network ed al livello non eccelso di fruibilità generale che, a mio parere, sono elementi riscontrabili su Badoo. Il sito comunque ha un buon successo, per gli scopi che si è prefisso va più che bene, e comunque, mi ero dimenticato di loro fino a oggi.
Decido di seguire il link, e recupero le mie credenziali d’accesso: il sistema mi invia ad una pagina che consente di vedere chi è presente sul sistema dei miei amici online, basandosi sulle rubriche dell’email, dei contatti messenger, e così via. Direi un classico, oramai. Ma c’è chi queste cose le programma bene, e chi molto meno.
Partendo da GMail, infatti, lo script importa correttamente la rubrica ma ogni nominativo è di default spuntato, ovvero selezionato. Affianco ad ogni voce c’è scritto se è presente su Badoo, mentre se non è presente non viene indicata l’azione. In ogni caso non c’è nessuna possibilità di togliere la spunta a tutti con un unico comando (opzione presente su tutti i network ben fatti, e già questo avrebbe dovuto allarmarmi), ma bisogna de-spuntare a mano ogni nome. Cosa che faccio, perdendo un bel po’ di tempo. Dopo essermi sincerato di aver lasciato selezionate tutte e sole le persone con cui collegarmi su Badoo, premo il bottone che consente di proseguire.
Con mia grande sorpresa, scopro che lo script ha provveduto ad inviare invece un invito a tutte le persone della rubrica! Per quelle non presenti su Badoo ha “semplicemente” mandato un invito ad iscriversi.
Facile spammare così! Peccato che a quanto pare è ad insaputa dell’utente, e non mi sembra una pratica corretta. Ovviamente chiedo scusa a quelli che hanno ricevuto un invito su tale sistema.
Detto ciò, ora capisco perché mi sono arrivati vari inviti: qualcun altro è caduto nella trappola.
Aggiornamento 2013
Anche per Twoo, vale un discorso del tutto simile. Qui un post di Maurizio Galluzzo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...