Vanity blogger

Non commento sulla Blogfest, perché non c’ero. Da quel che leggo e sento mi sembra abbia avuto un grandissimo successo, nubifragio a parte.
Gianluca, d’altronde, lavora bene: bella la location, bella l’organizzazione, belli gli sponsor. Bravo. Bravi tutti quanti. I giornalisti usano perfino la dicitura “La Woodstock dei blogger” e i premi sono tutti allineati..

Ora, potete smetterla di cambiare la foto del profilo di Facebook per favore? Trenta solo ieri…(e riguarda la ridotta sfera dei miei friends).