Semplificazione politica

Alla Camera soltanto 6 gruppi politici
ROMA – Saranno soltanto 6, secondo le proiezioni Consortium per la Rai, i gruppi politici presenti nella Camera dei Deputati disegnata dal voto odierno: Pdl, Lega Nord, Movimento per l’Autonomia, Pd, Italia dei Valori, Unione di Centro.
Se poi si considerano le coalizioni, allora il quadro risulterà ulteriormente semplificato: Pdl, Lega Nord, Pd, Udc. Si tratta di una semplificazione brutale rispetto alla precedente legislatura quando a Montecitorio erano rappresentati circa 26 gruppi politici.
Sempre secondo le proiezioni Consortium non saranno rappresentati la Sinistra l’Arcobaleno, coalizione che aveva raccolto Prc, Verdi e Pdci. Dei 16 candidati premier soltanto tre sono stati eletti in Parlamento: Silvio Berlusconi, Walter Veltroni e Pier Ferdinando Casini.

(ANSA.it)
PS. Boselli e Bertinotti hanno rassegnato le dimissioni. E ci sono altre buone notizie.
PPS. Il SVP con il “diabolico” numero di 147.666 voti ha preso (unico partito) 2 seggi.