Prove tecniche di cucina

Dalle ultime analisi del sangue è emerso chiaramente, dopo prova con 55 alimenti primari, che sono intollerante al latte. E’ anche emerso che non posso vedere maiale, bovini, e altro. Ma il latte e i suoi derivati è una brutta botta. Significa, ad esempio, che non posso toccare i formaggi, incluso il parmigiano.
Il parmigiano, l’ingrediente base in qualsiasi spaghetto che ci meriti questo nome, bianco o rosso che sia. Il grana padano, quello che fino a ieri spolveravo abbondante sulle mezze penne col pesto. Niente. Tutto nell’oblio. Che disdetta.
Così, mentre ho eliminato tutti i biascotti contenenti latte, burro, e poi ovviamente ANCHE creme pasticcere, e lo yogurt, il gelato, compresa la panna, sto aspettando di capire con cosa potrò sostituire il parmigiano. Mi manca tanto.
Comunque, è già una buona notizia che non sono intollerante al lievito (pensate a dire addio alla pizza), al glutine, o cose del genere.
Ho scoperto che l’annata 2004 del Chianti è stata eccezionale, mentre lo stesso non si può dire dell’Antinori Santa Cristina.

Annunci

Un pensiero su “Prove tecniche di cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...