Cliniche cinesi

ROMA – Sei cliniche clandestine gestite da cinesi, con falsi medici, sono state smantellate dalla Polizia a Piacenza. Tra gli strumenti sequestrati molti quelli utilizzati per aborti.
L’operazione – condotta dalla mobile in collaborazione con le questure di Firenze, Padova, Parma, Prato, Modena e Reggio Emilia – ha portato alla denuncia di 8 persone per esercizio abusivo della professione medica e al sequestro di molti medicinali ed attrezzature mediche.
Sono stati inoltre sequestrati 4000 euro che una donna aveva con sé per pagare un aborto clandestino. Una ventina le persone identificate all’ interno di queste improvvisate case di cura e tra queste due bambini di 4 anni in attesa di essere visitati da un presunto pediatra. (…)

(via ANSA)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...