Spam da segnare

Questo è da segnalare.. Un ottimo spam italiano ideato e confezionato in modo professionale. Non difficile da individuare, bisogna essere tonti per non rendersi conto che è una bufala, ma si sa..

———————————————————————–
Manuela Manini ti ha invitato ad aprire un account gratis di G-mail.
Per accettare quest’invito e registrate il tuo account gratuito, visita
http://mail.g00gle.com/mail/c-8n84 561nt8-41p4mmt369-l7456tgb63
Una volta creato il tuo account, Monica Manini verrà avvisata con
il tuo nuovo indirizzo email così potete stare in contatto con G-mail!
Se non hai mai sentito parlare di G-mail, è un servizio di webmail basato su ricerche che offre:
– Costo: gratuito
– Spazio di archiviazione: 2.000 megabyte
– Lingue: durante questo periodo di prova, G-mail è disponibile in inglese, olandese, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, portoghese, spagnolo, russo, cinese semplificato e tradizionale, ma può essere utilizzato per inviare e leggere email nella maggior parte delle altre lingue
– Accesso: inoltro automatico e accesso POP3 gratuito
Al momento G-mail è disponibile come versione di anteprima e di test limitato a un ristretto numero di utenti, che solo ricevendo
l’invito di un cliente già esistente possono divenire a loro volta utenti registrati gratuitamente.
Grazie,
Il G-mail Staff

Alcune chicche: Google è scritto G00gle. Il link sulla mail punta a: http://www.secretwindow.biz/invito/crea_nuovo_account/
(Forse su Outlook non si vede, non ho verificato. Ovviamente su Mozilla si). Una volta arrivati alla pagina Web (da vedere!) tutti i link rimandano a file .exe (suppongo che sotto Internet Explorer ciò non sia visibile, ma non ho verificato). E Google “Teta” invece di “Beta” …ah, la fantasia italiana..

Annunci

5 pensieri su “Spam da segnare

  1. .mau.

    si vede che è estate. L’ho visto sulla casella tiscali che uso solo per dare un indirizzo email quando mi viene richiesto, e l’ho cancellato senza nemmeno aprirlo :-)

  2. be’, almeno c’è una videata evidente della fregatura prima del download…
    la mail più veritiera dell’estate è stata quella (apparente) delle security measures di ebay. Finivi su una pagina in cui si chiedeva l’immissione del numero della carta di credito, della scadenza (e fin qui tutto verosimile) e poi: la card identification number ed il Card PIN. Tanto vale consegnare anche le chiavi di casa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...